In vista del Raduno

Vende bandiere in città a nome degli alpini, ma è una truffa

4 ottobre 2019


Si è presentato in un esercizio pubblico di Piacenza proponendo bandiere tricolore per conto degli alpini in vista del Raduno del Secondo Raggruppamento in programma il 19 e il 20 ottobre a Piacenza. Il commerciante rispondendo che per gli alpini avrebbe contribuito volentieri, ha fornito 50 euro allo sconosciuto che non ha emesso alcuna ricevuta. L’esercente ha dunque segnalato il caso alla Sezione piacentina delle Penne nere dalla quale ribadiscono di non aver organizzato alcuna attività di vendita delle bandiere tra i commercianti. La notizia è stata divulgata anche sui social network per evitare che altri soggetti possano cadere nel tranello. Il caso è stato segnalato alla Polizia municipale.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza