A Modena

Il cane Tummy del gruppo La Lupa campione del mondo Obedience

9 ottobre 2019

Grandissima emozione e soddisfazione per il Gruppo cinofilo La Lupa al Campionato del Mondo WUSV 2019 di Modena
Il piacentino Gabriele Morni ed il suo pastore tedesco Tummy, con ampio distacco dagli altri partecipanti, si sono classificati primi nella disciplina di Obedience e sono stati così proclamati Campioni del Mondo 2019.

Tummy ha 6 anni e già dai suoi primi mesi di vita è stata impegnata nell’addestramento come cane da soccorso, ora è operativa nella Protezione Civile per la ricerca di persone disperse in superficie e travolte da macerie ed ha alle spalle già diversi interventi e ritrovamenti.

Gabriele, presidente e istruttore del Gruppo cinofilo La Lupa, si occupa ormai da 25 anni di soccorso cinofilo come volontario e, sempre a livello professionale, partecipa alle competizioni sportive nelle discipline del Soccorso e dell’Obedience dove sta ottenendo sempre maggiori risultati.
Nel 2018 infatti, sempre questo fantastico binomio, si è qualificato terzo al campionato del mondo FCI dei cani da soccorso in Repubblica Ceca.

I COMPLIMENTI DEL VICESINDACO BAIO
“Salire sul gradino più alto del podio a livello internazionale, in una specialità che richiede impegno e rigore come l’Obedience, è il risultato del lavoro serio e costante che Gabriele Morni, presidente del Gruppo Cinofilo La Lupa, ha portato avanti in questi anni non solo con il suo cane Tummy, ma anche con i volontari dell’associazione di cui è alla guida”. Così il vice sindaco e assessore alla Tutela Animali, Elena Baio, in una nota.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza