In tribunale

Si presenta in officina con l’escavatore rubato al meccanico, prosciolto per prescrizione

11 ottobre 2019

Un meccanico aveva venduto un escavatore per 5mila euro ma in cambio aveva ricevuto assegni a vuoto. Pochi mesi dopo un uomo si era presentato nella sua officina chiedendo la riparazione di un escavatore e il meccanico aveva riconosciuto il mezzo che gli era stato rubato. Il piacentino, accusato di ricettazione per la vicenda avvenuta nel 2014, ha presentato in tribunale le fatture che documentavano il regolare acquisto per 5mila euro. E’ stato comunque prosciolto per prescrizione. Il mezzo era stato restituito al proprietario in seguito alle indagini della polizia stradale.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza