Il convegno

“Costruiamo una normativa specifica per la tutela del malato oncologico”

11 ottobre 2019

I malati oncologici hanno esigenze particolari, ma la loro vita può, anzi deve proseguire nella maniera più normale possibile.
In tal senso, il lavoro può avere un ruolo determinante, come è emerso nel convegno promosso dal reparto di Onco-ematologia diretto dal dottor Luigi Cavanna, che ha riunito nella Sala Colonne dell’ospedale non solo medici, infermieri e psicologi, ma anche imprenditori, avvocati e giornalisti, moderati dal direttore di Libertà, Pietro Visconti.

“Da Piacenza – ha spiegato l’avvocato Alessandro Miglioli – potrebbe partire la costruzione di una normativa specifica per la tutela del malato oncologico”.

IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE