Raduno alpini

Sabato 19 carosello di Fanfare, in piazza Cavalli varchi controllati come a San Silvestro

14 ottobre 2019

Piacenza si prepara al fine settimana di festa insieme agli alpini che raggiungeranno la città per il Raduno del Secondo Raggruppamento di Emilia Romagna e Lombardia in programma il 19 e 20 ottobre. Questa mattina, lunedì 14 ottobre, in prefettura si è tenuta la Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo coordinata dal viceprefetto Marilena Razza alla presenza degli organizzatori e dei rappresentanti di istituzioni e forze dell’ordine. Il focus riguardava la serata di sabato 19 ottobre in occasione del concerto e carosello di fanfare (Fanfara Orobica, Fanfara della Sezione ANA di Piacenza e Fanfara di Agazzano) previsto in piazza Cavalli dalle 22.30.
Per l’evento sono previsti cinque varchi controllati da personale dotato di conta persone, cinquanta addetti ai servizi di controllo e vigilanza, sarà inibita la somministrazione, consumo, vendita e detenzione di cibi e bevande in contenitori di vetro nonché metallici.
Le disposizioni sono simili a quelle già attuate in occasione della festa di San Silvestro.

Il comunicato stampa della Prefettura

Raduno alpini come cambia la viabilità

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE