Monticelli d'Ongina

Fosso scambiato per cassonetto: scaricati sette sacchi di rifiuti

15 ottobre 2019

Il fenomeno delle discariche abusive è inarrestabile nel Piacentino. Sette sacchi di plastica di grosse dimensioni contenenti rifiuti di ogni genere: residui alimentari, bottiglie di plastica, barattolame, vestiti e inerti, sono stati scaricati e abbandonati nel fosso adiacente la carreggiata denominata “Strada Boschi”, che da località Boschi conduce a Polignano, nel comune di Monticelli d’Ongina, subito dopo il cavalcavia ferroviario Piacenza-Cremona.

La discarica a cielo aperto è stata rinvenuta durante un’operazione di vigilanza ittico-ambientale del corpo provinciale Carp Fishing Italia Piacenza coordinata dal dirigente di vigilanza Alessandro Gambazza. Gli agenti ittici hanno provveduto a segnalare subito l’episodio alla polizia provinciale, Arpae, carabinieri delle tutela forestale e al comune di Monticelli.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE