Doneranno 12mila euro

La missione umanitaria dei motociclisti di Raid for Aid arrivata in Bolivia

15 ottobre 2019

Il viaggio dei bikers di “Raid for aid” continua senza sosta. Negli ultimi giorni, i quattro motociclisti piacentini in missione umanitaria in Sudamerica sono arrivati a Oruro, un comune della Bolivia di oltre 200mila abitanti.
Alla meta più importante della spedizione sulle due-ruote mancano meno di 300 chilometri: Claudio Resta, Davide Bacciotti, Maurizio Ferrari e don Silvio Pasquali giungeranno presto nella piccola località di Anzaldo, dove doneranno 12mila euro al cosiddetto “ospedale dei campesinos“, fondato e gestito dal medico italiano Pietro Gamba.

I bikers piacentini hanno percorso terreni sabbiosi e sterrati, passando per l’area del Salar de Uyuni: la più grande distesa salata al mondo, situata nelle Ande a sud-ovest della Bolivia. Le difficoltà – come in ogni avventura che si rispetti – non sono mancate: il gruppo piacentino ha dovuto prendersi una breve pausa forzata per riparare le moto a causa di alcuni problemi di carburazione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE