Sostenibilità ambientale

A Podenzano le scuole con la mensa più verde d’Italia: un premio in arrivo

17 ottobre 2019

“Per l’introduzione dei criteri ambientali minimi a cui sono stati aggiunti criteri per l’inclusione sociale, come l’obbligo di recuperare il cibo non somministrato e rapporti proficui con le associazioni solidali presenti sul territorio”.

Reciterà così la targa che la Provincia di Piacenza (stazione unica appaltante) e il Comune di Podenzano riceveranno domani, venerdì 18 ottobre, a Roma, come vincitori del premio nazionale “Compraverde Buygreen 2019 – sezione Mensa Verde”, relativo al bando per il servizio di ristorazione scolastica e per i lavori di ampliamento della mensa e fornitura delle attrezzature. A ritirare il riconoscimento, la responsabile della stazione unica appaltante per i servizi della Provincia di Piacenza, dottoressa Elena Malchiodi, con i funzionari Andrea Tedaldi e Paola Magnaschi insieme alla dottoressa Lisa Gallonelli, responsabile dei servizi scolastici del comune di Podenzano.

“Sono particolarmente onorata – sottolinea il presidente Patrizia Barbieri – che la Provincia di Piacenza, per la prima volta, abbia ricevuto questo riconoscimento che premia l’impegno della stazione unica appaltante e il lavoro di squadra svolto con il Comune di Podenzano per l’aggiudicazione di un servizio attento agli aspetti sociali e di sostenibilità ambientale e alimentare. Ringrazio tutto lo staff della stazione unica appaltante per il prezioso lavoro, decisivo per questa significativa azione amministrativa”.

“Sono stati tanti – commmenta il Ssndaco Alessandro Piva – gli elementi innovativi e rilevanti nell’appalto: dall’eliminazione delle bottigliette di plastica a favore dell’acqua di rete, permettendo un minor impatto ambientale, per arrivare agli aspetti sociali del recupero del cibo non somministrato“.

PREMIO MENSA VERDE

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE