Con Giacomo Ponginibbi

L’evoluzione dell’auto a “Nel Mirino”: tra mezzi del futuro e nuove tecnologie

18 ottobre 2019

La trasformazione delle automobili fra sicurezza, motore e optional. È stato questo l’argomento centrale dell’ultima puntata di “Nel Mirino”, il format d’approfondimento della televisione piacentina in onda questa sera su Telelibertà. L’intervista “a quattro ruote” condotta dalla direttrice Nicoletta Bracchi ha messo sotto la lente d’ingrandimento i mezzi del futuro, il mercato dell’usato e la mutazione delle tecnologie ibride ed elettriche. Gli ospiti sono stati Giacomo Ponginibbi, responsabile commerciale del Gruppo Ponginibbi, e Pier Carlo Marcoccia, giornalista e vice-caporedattore del quotidiano Libertà che cura la rubrica “Il giornale dei motori”.

La puntata si è aperta ripercorrendo brevemente la storia dell’azienda, attiva da oltre cinquant’anni nel territorio piacentino come punto di riferimento per l’acquisto delle auto: “A fondarla fu mio padre Luigi Ponginibbi, che riuscì a trasformare la sua passione in un’attività imprenditoriale, grazie anche all’esperienza maturata nei primi anni di lavoro nell’Alfa Romeo – ha raccontato il figlio Giacomo, affiancato dalla sorella Cristina nella parte amministrativa -. Il primo punto vendita fu inaugurato in via Morigi, con un salone provvisto di veicoli di numerose marche e modelli. Negli anni Settanta, poi, venne costruita la sede storica e tuttora esistente in via XXI Aprile, adiacente al ponte del Po”.

Le repliche di “Nel Mirino” andranno in onda sabato alle 9.30 e 23.30, domenica alle 16.30 e lunedì alle 18. La trasmissione tornerà venerdì prossimo, alle 21, su Telelibertà.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE