La Zanzara su Radio 24

Anziana 82enne contro le prostitute sotto casa. “Ho diritto a dormire”

26 ottobre 2019

Il viso dolce, l’acconciatura impeccabile e il grembiule potrebbero trarre in inganno. A fare la differenza è la scopa che agita con foga per allontanare le prostitute in compagnia dei loro clienti: “Non sono sciocca e non voglio essere disturbata”. Una 82enne è letteralmente esasperata per il “giro delle squillo” sotto alla sua abitazione, nella zona artigianale di Piacenza. È un dato di fatto: di notte, “ma talvolta anche di giorno”, l’area di via Caorsana e strade limitrofe è popolata da numerose prostitute che esercitano indisturbate la propria attività.

E un altro fatto assodato è che la donna, da qualche giorno, ha spopolato sui social network per la registrazione della sfuriata – a tratti anche dura e violenta – che ha pronunciato in diretta radiofonica con “La Zanzara”, la trasmissione condotta da Giuseppe Cruciani su Radio 24. “Vivo qua da trentacinque anni – ha premesso l’82enne sull’uscio di casa – e le varie amministrazioni comunali non hanno mai fatto nulla per risolvere la problematica della prostituzione. Nel tempo, la situazione è peggiorata: poche notti fa, ho sentito alcuni transessuali che litigavano fra loro, così mi sono affacciata alla finestra e ho chiesto di fare silenzio. Non ho diritto a dormire in pace?”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza