Il 4 novembre

Festa delle Forze Armate, le caserme scendono in piazza. Maxi tricolore

30 ottobre 2019

“Sarà un 4 novembre diverso” ha dichiarato il prefetto Maurizio Falco in merito alla festa dell’Unità nazionale e giornata delle Forze armate. Le caserme nel pomeriggio dalle 16, per la prima volta, scenderanno in piazza Cavalli per mostrare le specialità dei vari reparti. I vigili del fuoco srotoleranno un tricolore di 15 metri dalla torre del palazzo Ina. La polizia mostrerà il corretto stile di guida e cosa accade quando lo stato del conducente è alterato. Il genio Pontieri simulerà il disinnesco di un ordigno, l’Aeronautica militare porterà la cabina di un F-104, la Guardia di finanza mostrerà l’impiego delle unità cinofile, i carabinieri si occuperanno di repertamento e attività investigative. La cittadinanza è invitata a partecipare all’evento.

Il generale Sergio Santamaria, comandante del Polo di mantenimento, ha sottolineato la presenza della bandiera di guerra del Secondo reggimento Genio Pontieri. Una presenza definita “gloriosa” che rappresenta l’Unità nazionale. Saranno presenti anche gli studenti delle scuole.

Il vicesindaco Elena Baio ha spiegato il programma che prevede alle 9.30 la deposizione delle corone in piazzetta Mercanti, seguirà la messa alle 10 in San Francesco, alle 11 la cerimonia in piazza Cavalli.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE