Codice deontologico

Infermiere, professione in evoluzione. Convegno alla Sala Colonne

23 novembre 2019

La carica degli oltre duemila infermieri piacentini alla scoperta delle novità professionali e alla conquista di stipendi più alti. L’incontro di venerdì 22 novembre nella sala delle colonne dell’Ospedale “Guglielmo da Saliceto” – organizzato dall’Ordine professionale degli infermieri di Piacenza – ha permesso di fare il punto sugli elementi introdotti nel nuovo codice deontologico della categoria sanitaria, ma anche sulle problematiche più attuali come i salari troppo bassi e il fabbisogno di operatori.

“Il contratto di lavoro degli infermieri – sostiene la presidente dell’ordine provinciale Maria Genesi – è antiquato. Lo stipendio medio di 1.500 euro è inadeguato, considerando le enormi responsabilità di cui devono occuparsi quotidianamente queste figure sanitarie. Un esempio? Gli infermieri del 118, ormai, intervengono con molta più autonomia rispetto al passato, talvolta anche senza la presenza di un medico”.

L’evento pubblico si è concentrato anche sulle novità presenti nel “neonato” codice deontologico degli infermieri, approvato il 13 aprile 2019 “dopo un lungo percorso di partecipazione e confronto con gli esperti legali e scientifici, nonché con gli operatori impiegati sul campo ogni giorno”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza