In difesa delle donne

“Questo non è amore”, la lotta alla violenza di genere al centro Gotico

25 novembre 2019

Successo per l’iniziativa nazionale “Progetto camper – Questo non è amore” organizzata dalla Polizia di Stato, e che è  torna anche quest’anno per sensibilizzare e informare sulla violenza alle donne.

Ieri, domenica 24 novembre, la Questura di Piacenza era presente con uno stand informativo al centro commerciale Gotico – con il personale della squadra mobile e della divisione anticrimine, oltre agli allievi della scuola di polizia – dove le donne hanno potuto ricevere informazioni sui mezzi di difesa, sui lori diritti, sulla normativa e sulle possibilità che la legge offre per riconoscere, tutelarsi ed eventualmente denunciare i casi di violenza. Come sempre – dal 2016, anno di avvio della iniziativa,ad oggi – è stato possibile dialogare privatamente con gli esperti per avere consigli ed eventualmente esporre i propri casi. Presenti anche le autorità e i referenti del Tavolo tecnico provinciale.

“Una iniziativa fruttuosa – ha spiegato Maria Pia Romita, dirigente della divisione Anticrimine della Questura di Piacenza – perché negli anni scorsi le denunce sono aumentate proprio nei giorni successivi alla iniziativa”.

Sempre ieri nel pomeriggio si è svolto un incontro sul tema al teatro Comunale di Fiorenzuola in cui erano ospiti la cantante d’opera Katia Ricciarelli e il questore di Piacenza, Pietro Ostuni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE