Via Roma Piacenza

Rissa a bottigliate tra stranieri: nordafricano ferito alla testa

26 novembre 2019

Un giovane è stato ferito alla testa nel corso di una rissa avvenuta nel tardo pomeriggio di martedì 26 novembre, fra via Scalabrini e barriera Roma. Nel corso del pestaggio, avvenuto intorno alle 18.30, sono comparsi dalle tasche di uno dei contendenti una bottiglia e un posacenere. Sul fatto sta indagando la polizia, che sta cercando di risalire al feritore. Secondo alcuni testimoni, due nordafricani poco più che ventenni avrebbero incominciato a discutere animatamente mentre si trovavano in via Scalabrini. La discussione sarebbe presto degenerata, e i due avrebbero iniziato prima ad insultarsi e poi a minacciarsi, infine sono passati alle vie di fatto, prendendosi a calci e pugni.

Sempre secondo il racconto di chi era presente, il giovane con la bottiglia in mano si sarebbe lanciato all’inseguimento dell’altro individuo, per poi ferirlo alla testa in via Roma. Alcuni passanti, comprensibilmente preoccupati, hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della volante e un’autoambulanza della Croce Rossa. Il ferito è stato medicato sul posto e condotto all’ospedale. Le sue condizioni non hanno suscitato preoccupazione fra i sanitari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE