Ha 17 anni

Ritrovata a Piacenza la ragazza scomparsa dalla provincia di Treviso

29 novembre 2019

E’ stata rintracciata dai carabinieri nelle vicinanze di Piacenza, in Emilia Romagna, la minore scomparsa nei giorni scorsi da Conegliano (Treviso) facendo perdere le proprie tracce. La ragazza, che ha 17 anni, aveva inizialmente contattato la madre per chiedere di non essere cercata, mettendosi poi in contatto una seconda volta, nella giornata di ieri, attraverso una videochiamata sulla piattaforma whatsapp, per rassicurarla sulle sue condizioni di salute e ribadire la sua intenzione di non rientrare a casa.
Le indagini scattate dopo l’allarme della donna avevano portato ad indagare un giovane di 27 anni di origine romena e residente in Germania, pare conosciuto via chat, accusato di aver indotto la minorenne ad allontanarsi da casa. L’ipotesi sulla quale gli investigatori stanno lavorando è che l’uomo abbia operato al fine di introdurre la ragazza alla prostituzione.
La giovane, secondo quanto si apprende, è al sicuro e in buone condizioni, e sarebbe stata individuata anche grazie a tracce di comunicazioni sulle celle di telefonia mobile.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE