Ingegneria

Il Politecnico di Piacenza premia gli allievi migliori, consegnate borse di studio

3 dicembre 2019

Anche quest’anno il Politecnico di Milano, nella sede distaccata di Piacenza, riconosce i suoi studenti migliori, e lo fa come le borse di studio messe a disposizione, da privati o enti pubblici, a favore degli allievi del distaccamento cittadino dell’ateneo.La cerimonia è stata introdotta dal prorettore del Polo di Piacenza, Dario Zaninelli.

Nell’occasione il vice sindaco Elena Baio, ha consegnato le tre borse di studio Pizzigati-Minoja che, nel rispetto delle volontà testamentarie delle signore Livia ed Enrichetta Pizzigati, dall’anno accademico 1999-2000 vengono attribuite agli studenti meritevoli del corso di laurea in Ingegneria Meccanica in memoria dell’ingegner Augusto Pizzigati – già docente presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna – e della signora Camilla Minoja.

Nella stessa mattinata sono state consegnate anche le borse di studio intitolate alla memoria dell’ingegner Aldo Aonzo, già allievo del Politecnico di Milano, e dell’ingegner Francesco Mulazzi, già direttore di progettazione meccanica della azienda Mandelli di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE