Villanova

Addio all’olmo monumentale: a causa di un fungo verrà abbattuto

7 dicembre 2019

Sarà un addio graduale, ma pur sempre un addio. L’olmo monumentale, situato lungo la strada provinciale sulla curva, di via Repubblica, all’ingresso del centro abitato a Villanova, sarà abbattuto.
Non c’è più nulla da fare per il grande albero secolare “condannato a morte” dalla grafiosi, malattia irreversibile causata da un fungo. Quel gigante buono di 27 metri è nel cuore dei villanovesi.

“Si tratta – ha fatto sapere il sindaco Romano Freddi – di un intervento dettato unicamente da ragioni di sicurezza, salvo restando che, purtroppo, si tratta di una pianta dichiarata morta dagli stessi professionisti agronomi, a cui è stato affidato l’incarico di svolgere un’indagine biomeccanica e fitopatologica sulla pianta a tutela regionale”.

L’operazione di taglio inizierà questa mattina, sabato 7 dicembre, per terminare nelle prime ore del pomeriggio. Volontari della Protezione Civile ‘Giuseppe Verdi’, agenti di Polizia Municipale e di Polizia Provinciale si alterneranno per garantire lo svolgimento dell’intervento in sicurezza e dirigere il traffico.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE