Defibrillatori

Progetto Vita, festa alla Farnesiana. Aschieri: “Fondi per un nuovo Dae”

15 dicembre 2019

Progetto Vita protagonista alla Pasticceria-Gelateria Dolci Fantasie di via Farnesiana, dove l’iniziativa “Un Cuore di Cioccolato per Progetto Vita” ha raccolto fondi per l’associazione che da anni salva vite grazie ai defibrillatori installati sul nostro territorio. Al “Dolci Fantasie” era presente Daniela Aschieri, presidente dell’associazione. “Promuovere la cultura del defibrillatore – ha detto – come in questa occasione, è fondamentale. Se riusciremo a raccogliere i fondi sufficienti, anche grazie a questo evento si potrà pensare di inserire un nuovo defibrillatore nel quartiere”.

A spiegare il perché dell’iniziativa Franca Aversano, una dei titolari della pasticceria: “Crediamo nella loro attività e proprio per questo la vendita della nostra torta “Cuor di Cioccolato” ci sembrava la combinazione perfetta per creare un legame con l’associazione”.

Tra i tanti che hanno risposto presente all’appuntamento anche Giovanni Rota, l’ultima persona delle 125 a essere stata salvata dal defibrillatore di Progetto Vita. “Sono stato fortunato – ha detto – ora mi sento davvero bene. La mia considerazione verso l’uso del defibrillatore è aumentata a dismisura, utilizzarlo è semplice e iniziative come questa sono il modo migliore per sensibilizzare i cittadini”.

Domani a Roma, Acea premierà Progetto Vita per quanto fatto per la cultura della sicurezza, per la capacità di rendere i cittadini attori nel soccorso di emergenza.


© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE