Ospedale Piacenza

Ginecologia: primo intervento di chirurgia in diretta audio-video

18 dicembre 2019

Riflettori puntati sul reparto di Ginecologia dell’ospedale di Piacenza. In sala operatoria è stata eseguita un’isterectomia laparoscopica per fibromi di grandi dimensioni: per la prima volta alla procedura hanno potuto assistere, live, diversi specialisti collegati dalla sala conferenze. Si tratta del primo corso di chirurgia ginecologica laparoscopica con trasmissione in diretta dell’intervento realizzato nel presidio cittadino.

Dopo un’introduzione ai lavori della dottoressa Renza Bonini, direttore di Ginecologia, la specialista è scesa in sala operatoria insieme al collega Carlo Alboni, del Policlinico di Modena, per iniziare l’intervento, assistiti da Giuseppe Scagnelli.

Al corso hanno partecipato medici specialisti in ginecologia, urologia, chirurgia generale, anestesia e rianimazione, medici di medicina generale e infermieri professionali. Dalla sala conferenze i professionisti hanno potuto interagire, tramite un sistema di trasmissione audio/video di ultima generazione in grado di produrre immagini ad alta definizione, con gli operatori impegnati nella procedura.
L’isterectomia laparoscopica è un intervento di chirurgia mini-invasiva che permette di rimuovere uteri anche di grandi dimensioni tramite quattro incisioni sull’addome di cinque millimetri. Gli esperti fanno sapere che rispetto alla metodica tradizionale (incisione longitudinale o trasversale sull’addome) comporta meno e minori complicanze, permettendo una ripresa più rapida della paziente senza lasciare alcuna cicatrice sull’addome.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE