Undicenne piacentina

Rebecca, più veloce della disabilità: è pluricampionessa italiana di sci Under 15

25 dicembre 2019

 

Ammirava le sorelle che gareggiavano con gli sci e così anche Rebecca Maestroni, 11 anni, ha chiesto ai genitori di poter partecipare alle competizioni sportive. Nel giro di due anni, la coraggiosa atleta, affetta da una sindrome, è già pluricampionessa italiana Under 15 Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) di sci.

Rebecca, milanese di origini, da diversi anni vive in Val Trebbia con la famiglia e frequenta la prima media. E’ simpatica, autoironica e determinata. La giovane campionessa è una vera forza della natura, più veloce di ogni limite e non a caso la sua specialità è il SuperG. Raggiunto il cancelletto, l’11enne confessa di provare un po’ di titubanza ma appena inizia a sciare mostra grinta ed eleganza fino al traguardo. Con lei sciano gli inseparabili portafortuna: un orsetto e un campanaccio. Con le braccia alzate l’atleta esulta fino ad abbracciare mamma e papà e subito dopo, correndo raggiunge il podio per la premiazione.

Oltre alle ambite medaglie, il cioccolato è il premio della campionessa. “Vincere è un’emozione e sciare mi fa sentire libera e autonoma” racconta Rebecca. “All’inizio avevamo paura ora invece è qualcosa che consigliamo a tutti. Tra i ragazzi in gara non c’è invidia ma e alla fine si abbracciano. Sono emozioni uniche” confida papà Roberto.

Per conquistare i suoi obiettivi si allena due volte alla settimana. Non solo sci: Rebecca suona il pianoforte, a scuola la sua materia preferita è la matematica.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza