Piacenza

Il lungo fine settimana dell’Epifania. Tutti gli appuntamenti

4 gennaio 2020


Non sono ancora esauriti gli appuntamenti natalizi a Piacenza. Nel lungo fine settimana festivo dell’Epifania numerose le iniziative rivolte, in particolare, a bambini e famiglie.

Sabato 4 gennaio

Oggi, oltre alle tradizionali bancarelle in piazza Cavalli, alle 15.30 la visita al museo Kronos vedrà un percorso che comprenderà anche la salita diretta alla cupola affrescata dal Guercino e dal Morazzone, la visita alla Cattedrale e a piazza Duomo.

Dalle 16.00 alle 19.00 visita guidata con ingresso gratuito alla chiesa di Santa Maria in Cortina, in via Verdi.

Natale ad Arte – La pittura su Oro
Alle 16 ai Chiostri del Duomo: dopo aver osservato il trittico di Serafino dei Serafini e spiegato il processo creativo tramite l’uso di filastrocche, i bambini potranno creare una loro tavoletta dipinta, dorata e bulinata secondo le antiche tecniche dei pittori medievali.

Domenica 5 gennaio

Feste al Museo – In carrozza con la Befana
Alle 16 ai Musei Civici di Palazzo Farnese: laboratori ludico creativi e merenda per bambini dai 5 ai 10 anni.

Itinerari di Teatro …ed è dicembre – Il Famoso “Canto di Natale” del Signor Charles Dickens
Alle 16.30 alla Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Piacenza: i Teatri Soffiati & Finisterrae Teatri, raccontato dagli orfanelli del pio Ospizio di Marshalsea, narrazione, musica, animazione di oggetti, clown.

Aspettando la Befana
In piazza Cavalli, dalle 16.30 alle 18, i più piccoli sono invitati per aspettare l’arrivo della Befana, tra una caccia al tesoro e uno spettacolo che vedrà protagonista l’attesa vecchina.

Natale ad Arte – Visioni di Gloria: capolavori piacentini all’alba del Concilio di Trento
Alle 15.30 al Museo Kronos: una lettura particolareggiata, e coinvolgente, dell’intera decorazione realizzata da Camillo Procaccini e Ludovico Carracci nel presbiterio del Duomo, seguita da un confronto con il ciclo della cupola. Ci si sposterà anche in un gioiello ancora poco noto della nostra città: la cappella dell’Immacolata Concezione in San Francesco (1601-1603).

Extra – Natale ad Arte – Visite guidate al complesso della Cattedrale
Alle 15.30, Museo Kronos: un percorso che comprende la salita diretta alla cupola affrescata dal Guercino e dal Morazzone, la visita alla Cattedrale e a Piazza Duomo.

Natale ad Arte – Chiese aperte
Dalle 15, Le chiese di San Cristoforo e San Rocco saranno aperte in via straordinaria nell’ambito dell’iniziativa “Chiese aperte” grazie ai volontari dell’Associazione Domus Justinae. Grazie agli stessi in questa giornata la Cattedrale rimarrà eccezionalmente aperta tutto il giorno dalle 7.30 alle 19.30 e il Museo Kronos chiuderà un’ora dopo.

Lunedì 6 gennaio

Apertura straordinaria dei Musei Civici Palazzo Farnese: Visite guidate sul tema della Natività

Nella mattinata sul Pubblico Passeggio in sella alle motociclette dell’associazione Baca – Bikers against Child Abuse, per la nona edizione della “Motobefana”. Ritrovo dalle 9, con partenza
alle 10 per il tradizionale giro dei mezzi a due ruote e, alle 11, l’arrivo della Befana
sul Facsal.

Natale ad Arte – Adorazione dei Magi “Arte e Liturgia”
Alle 15.30, Museo Kronos: Una conversazione con il pubblico per una lettura teologico artistica che metta in luce l’importanza del messaggio figurato in chiave dottrinale, i cambiamenti avvenuti nel tempo e lo spazio che vanno ad occupare all’interno delle chiese, seguita da una visita presso i luoghi che conservano le opere citate dal relatore.

Natale ad Arte – Oro incenso e mirra
Alle 16, Chiostri del Duomo: Dopo aver letto insieme un racconto sulla storia del viaggio dei Re Magi, i bambini riceveranno cartoncini sui quali saranno scritte alcune frasi da abbinare a opere sparse all’interno del percorso museale, in cupola e in Cattedrale.

Nella basilica di Sant’Antonino, alle 16.30, il tradizionale Concerto della Epifania con le Voci bianche, il Coro giovanile e il Coro polifonico del Coro Farnesiano diretto dal Maestro Mario Pigazzini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE