Il vicino eroe: “Così ho salvato la donna intrappolata nella palazzina in fiamme”

08 Gennaio 2020

“All’inizio urlava, poi la voce si è affievolita perché non riusciva più a respirare. Ho preso una scala e l’ho portata giù”. E’ il racconto del vicino di casa eroe che questa mattina, 8 gennaio, intorno alle 12.30, ha salvato la vita a una donna che gli abita accanto e il cui appartamento ha preso fuoco. Silvano Stablum, 68 anni, si è accorto che dalla palazzina dove vive la vicina, una 55 enne, usciva del fumo poi ha visto la donna affacciarsi alla finestra del primo piano e chiedere disperatamente aiuto: “Ho detto a mia moglie di chiamare il 118 e il 115 e poi mi sono precipitato a prendere una scala con cui sono riuscito a far scendere la signora fino a terra. Era terrorizzata” – racconta Silvano.

L’incendio si è sviluppato in una palazzina in località Case bruciate nel comune di Ziano probabilmente a causa di una stufetta elettrica. Provvidenziale è stato l’intervento dei vigili del fuoco di Piacenza e Castel San Giovanni. L’abitazione è andata distrutta ed è stata dichiarata inagibile. La 55enne è stata portata all’ospedale di Castel San Giovanni per accertamenti. Le sue condizioni sono buone. Nell’appartamento la donna viveva con un figlio che, al momento dell’incendio, era fuori casa.

GUARDA L’INTERVISTA AI PROTAGONISTI 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà