A Caorso

Lite in un bar degenera: parte una coltellata, colpito a morte Rocco Bramante. Arrestato un caorsano

13 gennaio 2020

Un uomo è morto dopo essere stato accoltellato al culmine di una lite che sembrerebbe essersi scatenata per futili motivi in un bar di Caorso. La vittima – Rocco Bramante – appartenente alla comunità sinti di Caorso è stata raggiunta da un fendente a una gamba mentre stava salendo in auto per allontanarsi dal luogo dell’alterco, e pare abbia guidato fino alla locale stazione dei carabinieri per chiedere aiuto.

Sul posto sono arrivati i mezzi del 118 che hanno trasportato la vittima all’ospedale di Piacenza, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. L’aggressore, un uomo del paese, è stato arrestato: si chiama Gigi Baletta. I carabinieri si sono recati anche nel bar, teatro della lite, per ascoltare i testimoni. La notizia si è subito diffusa nella comunità sinti del paese, e numerosi amici e parenti della vittima si sono recati sul luogo della tragedia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE