Piacenza

Dogo argentino semina il panico in centro storico: recuperato

13 gennaio 2020

 

Ha suscitato grande apprensione nella mattinata di lunedì 13 gennaio un dogo argentino sfuggito al controllo dei proprietari in centro storico a Piacenza. Il cane di colore bianco dall’area di piazza Cavalli ha raggiunto piazza Cittadella inseguito dai proprietari stessi e dai cittadini ai quali si sono prontamente aggiunte le guardie zoofile di Fare Ambiente, il soccorso veterinario con l’ambulanza e la polizia municipale. Durante la fuga, il dogo avrebbe aggredito alcuni cani e alle 10 ha raggiunto l’area verde attorno a Palazzo Farnese dove gli esperti hanno tentato di avvicinarlo per il recupero. L’operazione è riuscita dopo circa tre quarti d’ora. Nel giardino di Palazzo Farnese gli uomini di Aisa e le guardie zoofile hanno giocato con l’animale per calmarlo. Sulla vicenda sono ora in corso gli accertamenti da parte degli agenti della polizia municipale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza