Omicidio Bramante

Caorso sotto choc. “Tra loro c’erano già stati screzi in passato”

15 gennaio 2020


A Caorso tutti conoscevano Rocco Bramante e Luigi Balletta. Il paese è sotto choc per il tragico epilogo della lite nata in un bar di via Roma lunedì sera, 13 gennaio, intorno alle 19. Tra i residenti c’è grande incredulità, diverse persone riferiscono che tra i due già in passato si erano registrati screzi e dissapori. Il diverbio di lunedì sera sarebbe nato per futili motivi. In base alla prima ricostruzione dei fatti, quando Bramante è uscito dal bar con la moglie, Baletta ha afferrato un coltello dal bancone e ha raggiunto l’avversario che era già salito in auto. A quel punto lo ha colpito al braccio e alla gamba, quest’ultima ferita sarebbe risultata fatale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE