Pm10 a 95

Allarme smog: sesto giorno consecutivo di sforamento. Ieri polveri al doppio del consentito

16 gennaio 2020

La leggera pioggia di ieri non è servita ad abbassare il livello di smog in città e in provincia. Anzi, ieri (nonostante da martedì siano in vigori le misure emergenziali) si è registrato un nuovo record del livello di polveri fini nell’aria: 95 microgrammi per metro cubo registrati dalla centralina Arpae di Stradone Farnese, 94 al Montecucco. Praticamente il doppio dei 50 microgrammi di Pm10 consentiti come massimo di legge. Superato il limite anche a Lugagnano e Besenzone.
Si tratta del sesto sforamento consecutivo, il dodicesimo nei primi 15 giorni del 2020.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE