Inquinamento

La pioggia ha ripulito l’aria: da domani niente più blocchi emergenziali

20 gennaio 2020


La pioggia del fine settimana ha ripulito l’aria e portato sotto il livello di allarme le polveri fini. Sabato e domenica le centraline Arpae hanno registrato rispettivamente 33 e 36 microgrammi di Pm10 per metro cubo, ragione per cui non sono stati rinnovati i blocchi emergenziali in vigore ancora per la giornata di oggi. Da domani, in vigore le consuete misure previste dal protocollo Liberia l’aria: le limitazioni al traffico tra le 8.30 e le 18.30 torneranno a riguardare unicamente i veicoli diesel sino alla tipologia Euro 3 inclusa, i mezzi a benzina sino all’Euro 1, ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro.

In città, dall’inizio dell’anno 2020 sono già 14 gli sforamenti alla soglia massima di polveri fini (50 microgrammi per metro cubo d’aria).

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza