Elezioni regionali

Elezioni, la domenica ecologica slitta dal 26 gennaio al 9 febbraio

23 gennaio 2020

La domenica ecologica prevista per la giornata del 26 gennaio sarà posticipata, vista la concomitanza con le elezioni regionali, al 9 febbraio, andando quindi ad aggiungersi alle due già in calendario per il mese prossimo (domenica 2 e 16).
L’ordinanza emanata dal Comune di Piacenza – anche in considerazione del fatto che il bollettino Arpae non determina lo stato di emergenza per il fine settimana – segue la nota della Regione Emilia Romagna che conferma, per i Comuni in cui era stata programmata la domenica ecologica il 26 gennaio, la possibilità di rinviarla a data successiva, per favorire il raggiungimento delle sedi di seggio da parte di tutti i cittadini.
Per l’intera giornata del 26, pertanto, con l’obiettivo di garantire la massima accessibilità dei seggi elettorali, non sarà in vigore alcuna restrizione al traffico veicolare. In conformità con il Piano regionale integrato per l’aria, le domeniche ecologiche saranno tre – anziché le due originariamente stabilite – nel mese di febbraio (2, 9 e 16) e due nel mese di marzo, l’8 e il 22.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza