Presunta truffa

“Siamo il gestore migliore, lo dice Federconsumatori”: l’associazione smentisce

23 gennaio 2020

Sono diversi i piacentini che si sono rivolti alla sede di Federconsumatori Piacenza per segnalare una telefonata anomala. Un venditore li ha contattati sul cellulare per comunicare che la nota associazione dei consumatori, in base a un’indagine, aveva individuato uno specifico gestore come il “migliore presente sul mercato” invitando il cittadino a sottoscrivere il contratto. Ci sono stati casi che hanno riguardato luce e gas, altri la telefonia.

A fare chiarezza, è Angela Cordani, responsabile di Federconsumatori Piacenza che ribadisce: “La nostra associazione non può fa segnalazioni di questo genere”. Il numero che ha contattato gli utenti aveva il prefisso di Milano. Alcuni utenti si sono rivolti anche ai carabinieri. Diversi casi si erano registrati il mese scorso e già allora l’associazione, in una nota aveva scritto: “Federconsumatori, nel riservarsi di denunciare alle autorità competenti il fraudolento e ingannevole messaggio, intende chiarire la sua assoluta estraneità a tali inviti, assolutamente non coerenti con le finalità dell’Associazione stessa”.

Federconsumatori invita quindi i cittadini a segnalare eventuali ulteriori contatti e consiglia di negare qualsiasi informazione relativa alla propria utenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza