Sinergia con aziende

“La città sostenibile”: rivoluzione green al liceo Respighi di Piacenza

24 gennaio 2020

Al liceo Respighi di Piacenza l’ideale ambientalista si è trasformato in un impegno concreto fatto di borracce, erogatori d’acqua potabile e sensibilizzazione sui veicoli elettrici. La “rivoluzione green” è stata resa possibile dal contributo di Ponginibbi Group, Gas Sales Energia e Coro Marketing, tre aziende piacentine che – insieme all’associazione di categoria Confapi – hanno dato il via al progetto “La città sostenibile”.

Un programma volto a educare le nuove generazioni e la comunità locale verso uno sviluppo meno inquinante. Tra gli obiettivi principali, infatti, c’è l’attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale per le spese energetiche e la promozione della mobilità sostenibile. I buoni propositi di queste imprese sono stati tradotti con la messa a disposizione dei propri prodotti “green”, a partire da Ponginibbi Group che ha esposto una vettura elettrica nel cuore della città (all’inizio del Facsal). Coro Marketing, invece, devolverà circa 750 borracce in alluminio alle classi del liceo scientifico e Gas Sales Energia offrirà in comodato gratuito un erogatore d’acqua che consentirà agli studenti di riempirle.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE