Incidente fatale

Matteo, una vita spezzata a soli 22 anni a poche centinaia di metri da casa

27 gennaio 2020

Incredulità e sgomento. Sono i sentimenti che ovviamente stanno caratterizzando i giorni immediatamente successivi alla tragedia di sabato notte quando Matteo Bellan, 23 anni a luglio, ha perso la vita in seguito ad un pauroso incidente stradale avvenuto lungo la tangenziale cittadina.

Uno schianto avvenuto a poche centinaia di metri da casa: Matteo abitava nel quartiere Farnesiana dove i tanti amici, e soprattutto i genitori, faticano ad accettare un simile destino. Diplomato all’Isii Marconi, Matteo svolgeva la professione di tecnico informatico in una ditta di Gariga.

Nel frattempo sono in corso gli accertamenti da parte degli uomini della Polstrada per verificare le effettive cause dell’incidente: Matteo viaggiava a bordo di una Toyota Yaris e nessun altro veicolo risulta coinvolto prima della sbandata e del successivo ribaltamento in un campo.

I SERVIZI COMPLETI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza