Aumentano i residenti in città, il 20 per cento sono immigrati

02 Febbraio 2020

La locomotiva della popolazione residente a Piacenza città continua a correre. Gli ultimi dati dell’Anagrafe del Comune dicono che nel 2019 gli abitanti sono aumentati di 581 unità, portando a 104.523 il totale della popolazione. Degli 864 nati, 335 sono figli di coppie di nazionalità non italiana. Ovvero, quasi il 39 per cento della nuova leva del 2019. Sul totale delle popolazione piacentina i nuovi residenti con nazionalità non italiana, Cee o extra Cee, sono 20.566, pari al 19,6 per cento sul bilancio demografico complessivo. Quasi due ogni dieci residenti.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà