Comune di Piacenza

Assenze al momento del voto, il bilancio passa per un soffio

4 febbraio 2020

Dopo l’analisi di 50 emendamenti, il bilancio di previsione 2020/2022 del Comune di Piacenza è stato approvato alle 21.30 di lunedì 3 febbraio con 17 voti, il minimo necessario per superare il quorum. Il leghista Nelio Pavesi si è astenuto, contraria l’opposizione. Visto che alcuni consiglieri di maggioranza al momento della votazione erano assenti (la seduta era iniziata alle 14 e alcuni di loro si erano presi una pausa), sono stati fondamentali per il passaggio della pratica i pareri positivi di Antonio Levoni dei Liberali e Mauro Saccardi del Gruppo misto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza