Un sessantenne

Ubriaco alla guida in piazza Cavalli in pieno giorno, denunciato

8 febbraio 2020

Era visibilmente ubriaco il 60enne che nel primo pomeriggio di venerdì 7 febbraio si è infilato con l’auto in piazza Cavalli, pur non avendone il permesso. Una manovra che non è sfuggita a un  posto di controllo della polizia municipale che si trovava nei paraggi. L’uomo, un piacentino, era alla guida di una Fiat Punto e all’alt degli agenti si è subito fermato. Invitato a scendere dalla macchina è apparso visibilmente ubriaco. E’ stato sottoposto a test alcolemico ed è risultato avere un tasso di 1,60 grammi di alcol per litro di sangue, oltre tre volte il massimo consentito dal codice della strada.
Il sessantenne è stato così accompagnato in caserma e denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza. La patente di guida gli è stata ritirata. L’uomo è stato inoltre sanzionato per 29 euro e 40 centesimi per aver attraversato piazza Cavalli, senza averne il permesso. Si è salvato dal sequestro dell’auto (che è previsto quando si supera 1,50 grammi di alcol per litro di sangue) perché il veicolo non era a lui intestato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE