Ennesima tragedia

Schianto a Sarmato, addio a Sergey: dall’Italia alla Bulgaria un’intera vita dedicata al lavoro

9 febbraio 2020


Abitava ad Agazzino, nel comune di Sarmato, da dieci anni dove lavorava come giardiniere per una ditta locale. Sergey Georgiev Petrov, 33 anni, bulgaro, a detta di chi lo ha conosciuto nel corso della sua esperienza italiana, era uomo dedito in maniera totale al lavoro ed era perfettamente integrato nel tessuto sociale saramtese. Il 33enne ha perso la vita ieri sera, sabato 8 febbraio, quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua utilitaria lungo la Provinciale che collega Sarmato e Borgonovo: uno schianto tremendo quello della sua Reanault Clio contro un albero ai margini della carreggiata e che non ha lasciato scampo all’uomo, morto sul colpo. Soltanto nelle ultime due settimane, sono cinque le vittime di incidenti stradali sul nostro territorio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE