Da un caso di stalking tra i banchi a una lezione per gli studenti della Calvino

11 Febbraio 2020

Contatti indesiderati, fake news, sexting, perdita della reputazione.  Rischi che si corrono sul web e che possono trasformarsi in casi reali, anche a Piacenza. In occasione dell’Internet Safer Day le scuole hanno coinvolto la Polizia Postale per incontri di sensibilizzazione dei ragazzi su fenomeni dei quali spesso non conoscono i lati oscuri. Uno di questi è stato organizzato dalla scuola Italo Calvino – Angelo Genocchi, proprio in seguito a un caso di stalking che si è verificato nei mesi scorsi tra i banchi.

L’Italia è al decimo posto su 25 per l’esposizione ai rischi online, primo il Regno Unito, ultimo il Sudafrica. Sono i risultati del Microsoft Digital Civility Index che ogni anno analizza le attitudini e le percezioni degli adolescenti (13-17) e degli adulti (18-74) rispetto all’educazione civica digitale e alla sicurezza online in 25 Paesi, incluso il nostro paese.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà