Elena Carrà

Dalla Val Tidone al Ghana per studiare tratta e fenomeni migratori

14 febbraio 2020

Elena Carrà, trentaduenne di Castel San Giovanni, è reduce da un’esperienza in Ghana dove, per conto di una Ong e dell’Università di Modena Reggio Emilia (sta per laurearsi in antropologia), ha portato avanti uno studio sui fenomeni migratori. La giovane ha soggiornato in Ghana per quattro mesi e ha partecipato al progetto di cooperazione internazionale “Stop Tratta” per il contrasto al traffico di esseri umani e all’immigrazione illegale. I dati raccolti in quattro mesi di ricerca sul campo saranno alla base della sua tesi di laurea.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia