Polizia locale

Mercato cittadino: sanzioni e daspo urbano a un questuante

21 febbraio 2020

 

Ordine di allontanamento e daspo urbano per un cittadino straniero che si aggirava sul mercato cittadino. E’ il provvedimento preso dalla Polizia municipale di Piacenza nell’ambito dei controlli antidegrado effettuati in centro storico nei giorni scorsi. L’uomo è stato sanzionato per violazione dell’articolo 17 (Comportamenti contrari all’igiene e al quieto vivere) del Regolamento di polizia urbana.

Inoltre, mercoledì scorso, gli agenti in borghese hanno fermato altre due persone: una intenta ad elemosinare in piazza Duomo (con contestuale notifica dell’ordine di allontanamento) e un’altra per aver violato sempre l’articolo 17 del regolamento.

“Come detto nei mesi scorsi e come da obiettivo di mandato – sottolinea l’assessore alla sicurezza Luca Zandonella – i controlli sul mercato cittadino sono continui e svolti anche in borghese, perché in alcune circostanze risultano più efficaci. Per noi è molto importante garantire il quieto vivere e contrastare le situazioni di disturbo alla cittadinanza e di accattonaggio molesto”.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza