Ubriaco, sfonda la porta di casa e prende a schiaffi la moglie: arrestato

24 Febbraio 2020

Un manovale polacco è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di maltrattanti in famiglia per aver aggredito e percosso la moglie. L’uomo, che in passato aveva avuto problemi con alcol e droghe, ieri (domenica 23 febbraio) ha fatto ritorno a casa ubriaco dando in escandescenza e prendendo a schiaffi la moglie. La donna ha quindi allertato la polizia, con gli agenti che hanno condotto lo straniero in Questura, sottoponendolo a divieto di avvicinamento alla moglie e alla figlia. Verso sera, però, l’uomo si è ripresentato sull’uscio di casa, prendendo a calci la porta fino a sfondarla. La polizia è quindi tornata presso l’abitazione (situata nel centro di Piacenza) trovando l’uomo a letto, addormentato. Per lui sono scattate le manette.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà