Rivergaro

“Contatti con un contagiato”: isolamento volontario per il sindaco Albasi

28 febbraio 2020

Il Comune di Rivergaro ha annunciato tramite la propria pagina Facebook che il sindaco Andrea Albasi “ha deciso effettuare un periodo di isolamento domiciliare fiduciario per aver saputo oggi di essere venuto a contatto con una persona risultata positiva al tampone del Covid19. È un provvedimento del tutto precauzionale e di prassi e il Sindaco non ha alcun tipo di sintomo. Vi terremo aggiornati”.

Sempre tramite Facebook, il Comune di Rivergaro aveva rivelato: “Siamo stati avvisati da Ausl di Piacenza che anche nel territorio del Comune di Rivergaro sono stati riscontrati 2 casi di Covid19.
Al momento le autorità sanitarie stanno effettuando ulteriori accertamenti, vi terremo aggiornati in merito. Il livello di attenzione e cautela è adeguato al momento che stiamo affrontando, ciò convalida maggiormente le ordinanze vigenti, certi che verranno rispettate per il bene comune.
Ogni violazione sarà sanzionata, sia per il generale principio secondo cui le regole vanno osservate, sia per il rispetto a chi si è adeguato, dimostrando un senso civico che non può tradursi in penalizzazione. È nei momenti di difficoltà che la comunità ritrova i valori di solidarietà che fanno la differenza”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia