Aumenta la richiesta di frutta e verdura. Il mercato contadino non si ferma

09 Marzo 2020

Cresce la domanda dei prodotti a km zero come latte, formaggi, miele, vino e trasformati. Lo afferma Coldiretti ricordando che il mercato contadino a Piacenza prosegue nel rispetto delle misure vigenti – in particolare la distanza di sicurezza interpersonale – il lunedì e il venerdì mattina in piazza Duomo.

A far impennare gli acquisti è sicuramente il clima di incertezza riguardo la diffusione del contagio che spinge a fare provviste più abbondanti, ma anche la tendenza a consumare cibi ricchi di fibre e vitamine che aiutano il corpo umano a rafforzare le difese immunitarie. Un aumento degli acquisti di frutta e verdura pari a circa il 20% si è verificato proprio nei mercati contadini di Campagna Amica nella prima settimana di marzo rispetto allo stesso periodo del mese precedente.

Intanto il presidente di Coldiretti Piacenza, Marco Crotti, invita ad evitare inutili accaparramenti nei supermercati che favoriscono solo le speculazioni dato che le forniture sono garantite. E sulle regole per la nuova zona rossa:  “Le merci possono entrare ed uscire dai territori interessati dalla delimitazione. Il trasporto delle merci è considerato come un’esigenza lavorativa: il personale che conduce i mezzi di trasporto può quindi entrare e uscire dai territori interessati e spostarsi all’interno degli stessi, limitatamente alle esigenze di consegna o prelievo delle merci”. Anche la produzione alimentare – continua la Coldiretti – può procedere regolarmente nei territori delimitati dal nuovo decreto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà