Coppia piacentina trovata positiva all’Isola del Giglio e messa in quarantena

12 Marzo 2020


Una coppia di piacentini è stata messa in quarantena nella propria casa a Giglio Campese, sull’Isola del Giglio, per essere stata trovata contagiata dal Covid19. I due una volta arrivati sull’isola, non si sono sentiti bene e, vista la zona di provenienza, sono stati sottoposti a tampone, che ha dato esito positivo.

Ne ha dato notizia il sindaco Sergio Ortelli: “Il dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Usl Toscana sud est informa che due cittadini non residenti, attualmente dimoranti a Giglio Campese e da giorni in isolamento domiciliare fiduciario, sono risultati positivi al Covid19. Si tratta di due coniugi della provincia di Piacenza arrivati sulla nostra isola il 5 marzo scorso, ma riteniamo plausibile che il contagio sia avvenuto fuori dal territorio della nostra provincia, prima di quella data. I due cittadini stanno bene e auspichiamo una loro pronta guarigione. E’ trascorsa oltre una settimana dal contagio – aggiunge il primo cittadino – e quindi stiamo procedendo nei tempi di una possibile cessazione degli effetti della diffusione e pertanto, ribadisco, esorto tutti a rimanere a casa e uscire se non per motivi di impellente necessità e mantenere le prescrizioni fornite per la tutela della nostra salute”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà