Ospedale Castel San Giovanni

Daniela Aschieri: “Non solo un bollettino di guerra. Dimettiamo pazienti ogni giorno”

13 marzo 2020

Lavorano senza sosta ormai da parecchi giorni, da quando l’ospedale è stato interamente dedicato alla cura dei pazienti affetti da Covid-19. Nonostante però la grande emergenza, il personale sanitario del nosocomio di Castel San Giovanni non ha smarrito forza e ottimismo. A testimonianza dell’aria di fiducia che si respira tra le corsie dell’ospedale castellano, la dottoressa Daniela Aschieri, responsabile di Progetto Vita ma in questi giorni in prima linea nella battaglia al Coronavirus, ha lanciato un messaggio ai cittadini.

“Nonostante il personale medico, gli infermieri e gli operatori socio sanitari siano costantemente sotto pressione e sotto stress – ha spiegato – qui a Castello siamo tutti molto attenti a seguire quello che l’esigenza ci impone. Inoltre non possiamo parlare esclusivamente di ‘bollettini di guerra’: ogni giorno, infatti, dimettiamo diversi pazienti, e questo è importantissimo. Ai cittadini chiediamo di stare attenti alle indicazioni che vengono fornite dal Ministero. Cercate di fare quello che vi viene chiesto, perché ne va della salute di tutti”.

Il messaggio si chiude con un profondo ringraziamento: “Grazie a tutti coloro che contribuiscono, con omaggi a medici e infermieri, donazioni all’Ausl come la raccolta fondi di Editoriale Libertà, al supporto degli operatori sanitari. Abbiamo bisogno anche  soprattutto del vostro aiuto. Insieme saremo capaci di gestire questa grande emergenza”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone