Ospedali piacentini, arrivano i primi rinforzi: 24 medici e 30 infermieri

17 Marzo 2020

L’appello lanciato dall’Ausl di Piacenza per la ricerca di medici e infermieri disposti a dare il loro contributo in questa emergenza sanitaria non è caduto nel vuoto. Medici piacentini in pensione, ma anche professionisti da tutta Italia hanno risposto alla chiamata: 12 hanno già firmato il contratto e altri 12 stanno per firmarlo. A questi si aggiungono anche gli infermieri: oltre 30 quelli che si sono resi disponibili, attinti anche dalle liste di scorrimento e alcuni assunti direttamente.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà