Aveva 85 anni

Addio anche a don Giuseppe Castelli. Il cordoglio del vescovo

19 marzo 2020

E’ morto questa mattina, 19 marzo, don Giuseppe Castelli. Nato a Piozzano il 20 febbraio 1935, Castelli era stato ordinato prete nel 1959. E’ stato collaboratore nella parrocchia cittadina della Santissima Trinità; nel 1965 iniziò con altri sacerdoti diocesani la prima missione della Chiesa piacentina in Brasile, a Paragominas. Al suo rientro, nel 1978, venne nominato primo delegato vescovile per la erigenda parrocchia cittadina di San Vittore, quartiere Besurica.

Nel 1997 fece ritorno per un paio d’anni in terra brasiliana. Nel 1999 è stato nominato parroco di Mareto, Pradovera e Cogno San Bassiano, incarichi mantenuti fino al 2015. Grande cordoglio da parte del vescovo di Piacenza, monsignor Gianni Ambrosio, e di tutta la comunità diocesana piacentino-bobbiese, ricordando il “grande spirito di servizio che sempre ha caratterizzato don Giuseppe”.

La sepoltura avverrà in forma privata. In ossequio delle norme di sicurezza sanitaria, non si possono tenere veglie di preghiere, nemmeno la celebrazione delle esequie.

Il messaggio del vescovo al clero piacentino

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza