Coronavirus, nel Piacentino 469 decessi. Venturi: “Piacenza ha passato il picco dei contagi”

29 Marzo 2020

Anche ieri è stato pesantissimo il bilancio relativo ai decessi causati dal Coronavirus a Piacenza e Provincia: il bollettino fornito dalla Regione, relativo alla giornata di sabato 28 marzo, parla infatti di 22 nuovi decessi per Covid-19 nel nostro territorio. In totale, dallo scoppio dell’epidemia, i morti nel Piacentino sono 469.

Nonostante i decessi siano ancora molto alti, il commissario regionale all’emergenza Coronavirus, Sergio Venturi (nella consueta conferenza su Facebook nella quale ha presentato i dati), ha mostrato un cauto ottimismo relativamente ai contagi, riferendosi al numero degli interventi in ambulanza.

“In questi giorni – ha affermato -, nella provincia di Piacenza, registriamo un numero di nuovi casi di polmoniti da Coronavirus che si avvicina molto a quelli registrati intorno al 4 marzo, quando l’epidemia era da poco scoppiata. Rispetto ai picchi che ricordiamo tutti – prosegue Venturi – Piacenza ha più o meno dimezzato gli interventi in ambulanza rispetto al momento di picco”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà