Fontana e Balestrieri

Guariti altri due sindaci: “Noi miracolati ma che dolore le altre perdite, una battaglia ancora lunga”

29 marzo 2020

Dopo il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri altri due primi cittadini hanno fatto sapere di essere guariti dal Coronavirus. Entrambi i tamponi di controllo a cui si sono sottoposti sono risultati negativi ed hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. Uno di questi è il sindaco di Gossolengo Andrea Balestrieri: “Mi sento un miracolato per averla scampata ma porto addosso l’amarezza e il dolore per le tante persone, anche concittadini, che hanno perso questa battaglia e ci hanno lasciati – spiega Balestrieri – anche se non ho mai interrotto il mio lavoro da ieri sono già tornato operativo sia presentandomi in comune che visitando il mio paese a caccia di possibili fragilità o problemi da risolvere. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che stanno operando a livello sanitario, alla mia giunta, a tutti i volontari e a chiunque stia dando una mano in qualsiasi modo”.

Anche Lucia Fontana, primo cittadino di Castel San Giovanni ha annunciato di aver vinto contro il Coronavirus: “Sono contenta ma la mia gioia è offuscata dalla perdita di amici e coincittadini che ci hanno lasciati. Le nostre anime sono smarrite e sgomente ma il messaggio che voglio inviarvi è di non ripiegarci su noi stessi, di non rassegnarci ma di mantenere la lucidità e la consapevolezza che sta a ciascuno di noi fare la propria parte per contrastare l’emergenza e riacquistare la normalità di vita che prima forse ci sembrava un po’ banale. I questi giorni di isolamento – spiega in un video – ho continuato il mio impegno di amministratore grazie ai dipendenti comunali, alla polizia municipale, agli assessori e a tuti i cittadini che ringrazio per la vicinanza. E poi devo dire grazie a questa squadra di sindaci speciale che sta lavorando incessantemente seppure segnata dal lutto per la perdita del sindaco di Ferriere. Abbiamo mantenuto contatti costanti con l’Ausl, Prefettura e forze dell’ordine per tenere fermo il senso dello Stato. Vi abbraccio tutti idealmente pregandovi di aver pazienza e di non abbassare la guardia perchè la battaglia è ancora lunga e faticosa ma insieme ce la faremo”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza