Giacomo Biasucci

“Bambini e anziani non devono uscire, stiamo vedendo i primi risultati. Rischio di vanificare gli sforzi”

31 marzo 2020

“Dopo settimane molto dure finalmente, da qualche giorno, stiamo vedendo un piccolo miglioramento con un decremento degli accessi in Pronto Soccorso, ma non possiamo in alcun modo abbassare la guardia con il rischio di vanificare tutti gli sforzi compiuti fino ad oggi”. Il primario di Pediatria dell’ospedale di Piacenza Giacomo Biasucci mette in guardia sulla possibilità richiesta da molti genitori di poter concedere un’ora di uscita al giorno: “Mi rendo conto che sia difficile gestire i bambini a casa, bisogna trovare ogni giorno esperienze nuove da condividere ma in questo momento non è opportuno uscire con i piccoli perché bisogna evitare di creare pericolosi assembramenti – ha spiegato Biasucci – ci troviamo in una fase ancora troppo delicata. Lo stesso discorso vale per gli anziani – prosegue il primario – dobbiamo pazientare ancora un paio di settimane prima di vedere risultati rassicuranti e duraturi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE