“Usciamo insieme?” ma all’appuntamento lei lo rapina. Tre denunce

01 Aprile 2020

Un uomo a terra a torso nudo e uno in piedi con delle ecchimosi sul volto: è la scena che si è presentata agli agenti di polizia nella serata del 30 marzo in piazza Cavalli. I due erano un 31enne italiano e un 24enne somalo. Il 31enne ha dichiarato di essere stato rapinato di portafoglio e cellulare dal 24enne ma in realtà aveva con sé entrambi gli oggetti. L’uomo ha tentato di scappare ma è stato bloccato e portato in questura. Il somalo ha invece dichiarato di essere stato rapinato del giubbotto e di essere stato aggredito dal 31enne che si è presentato insieme alla ragazza che lo aveva invitato ad uscire. Si trattava di una 32enne di origini congolesi. Il giubbotto è stato ritrovato in via Calzolai e la donna è stata rintracciata dalla polizia. All’aggressione avrebbe partecipato anche un altro uomo che al momento non è stato individuato.
La donna e il 31enne sono stati denunciati per rapina in concorso e l’uomo anche per resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. I due aggressori e la vittima sono stati denunciati per la violazione delle norme anticoronavirus.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà