Il Prefetto ringrazia

Cordata di imprenditori fa squadra e dona 120mila mascherine e 2mila camici

2 aprile 2020

E’ di oltre 120mila mascherine – chirurgiche, con filtro ffp2 e con schermo – e 2mila camici la donazione che un gruppo di aziende piacentine ha destinato agli ospedali del territorio, ai centri per anziani, alle forze di polizia e ai vigili del fuoco. Circa 70mila quelle già arrivate e consegnate, 50mila quelle in arrivo.
La consegna è stata fatta al prefetto di Piacenza, Maurizio Falco, insieme a Luca Baldino, direttore generale dell’Ausl di Piacenza, e al generale Sergio Santamaria, direttore del Polo di Mantenimento Pesante Nord.

Alfredo Cerciello di Nordmeccanica, in rappresentanza della cordata di imprenditori, ha spiegato che  “abbiano inteso in questo modo supportare l’enorme lavoro che tutta la comunità piacentina sta compiendo quotidianamente, a partire dagli operatori sanitari, dalle forze di polizia e armate nonché del soccorso e del volontariato”.

Il prefetto ha ringraziato e messo in luce come, ancora una volta, colpisca la generosità dei piacentini unita alla loro capacità di fare squadra nell’interesse di tutti a prescindere dalle competenze e dai ruoli istituzionali.

Ecco l’elenco degli imprenditori:
Fam. Cerciello – NORDMECCANICA SpA
Fam. Alberici – GRUPPO ALLIED – TECTUBI
Fam. Sergio Giglio – INGEGNERIA BIOMEDICA SANTA LUCIA SPA
Fam. Ponginibbi – GRUPPO PONGINIBBI
Fam. Contardi – ITC AGECO SPA
Fam. Fiorani – FIORANI & C. SPA
Fam. Parenti Cesare – GRUPPO PAVER
Fam. Parenti Giuseppe – GRUPPO LAFER
PIACENZA CALCIO – tramite le proprie aziende sponsor Steel Acciai della Famiglia Gatti, Polenghi LAS, Artigiana Farnese e Sital

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza